Gli Orli - la prilletta 2

Vai ai contenuti

Gli Orli

GLI ORLI

Come faccio l’orlo?

E’ la domanda che tante volte mi fanno le  “ragazze”  che partecipano ai miei corsi di ricamo quando progettiamo un nuovo lavoro.  Ogni  capo necessita di essere rifinito con un orlo o un bordo appropriato, è indispensabile quindi valutare e  decidere come desideriamo abbellire il nostro manufatto prima di dimensionare il tessuto necessario ed iniziare il ricamo.
Penso che questo manuale sia utile alle signore che desiderano avere una panoramica quasi completa delle varie tecniche di finitura di un manufatto.  
E' spiegato  come eseguire i vari tipi di orlo adatti  per confezionare tovaglie,  tende,  lenzuola e asciugamani.  Per ogni tipo di manufatto trovate la spiegazione del tipo di orlo  consigliato.

Seguono i “piccoli orli” di finitura.  
I Bordi  sono utili per rifinire un manufatto che non prevede il classico orlo ma una finitura più sfiziosa e leggera..
Trovate i disegni e la spiegazione per eseguire il punto  smerlo che si ricama lungo il  bordo del manufatto necessario per tagliare successivamente il tessuto in eccedenza.

Proseguo, rispettando anche un certo grado di difficoltà, con la spiegazione degli orli “a riporto”. Su tessuti leggeri,  quali bisso o seta,  sono veramente raffinati.
L’orlo,  fermato al diritto con varie tecniche, crea un gioco di trasparenze che donano al manufatto  delicatezza e preziosità.

Potrà essere utile sapere come unire un merletto o un pizzo all’orlo di un asciugamano, un centro, una tovaglietta..   trovate la spiegazione passo passo anche di questa tecnica.
 
 

indietro ->

Via Pietro Canonici n. 11 - 40141 Bologna
info@laprilletta.it - www.laprilletta.it - tel. 3334611489
Associazione Culturale La Prilletta
Torna ai contenuti